Metodo ADM®


“Armonia Del Movimento” una nuova metodica che può condurci al di là dei semplici miglioramenti dei sintomi per ritrovare consapevolmente la libertà articolare.
Consente infatti di sciogliere nodi caratteriali, emozionali e metabolici che impediscono di esprimersi con la libertà e l’armonia desiderata.

Metodo ADM®


“Armonia Del Movimento” una nuova metodica che può condurci al di là dei semplici miglioramenti dei sintomi per ritrovare consapevolmente la libertà articolare.
Consente infatti di sciogliere nodi caratteriali, emozionali e metabolici che impediscono di esprimersi con la libertà e l’armonia desiderata.

Scuola primaria


Premessa

Gli anni della scuola primaria sono definiti gli anni d’oro della motricità, durante i quali si sviluppa lo schema corporeo del bambino, obiettivo principale dell’educazione fisica dai 6 ai 10 anni.
Il Metodo ADM® è una modalità innovativa, efficace e di alto valore educativo che integrandosi e rispondendo appieno alle esigenze delle programmazioni ministeriali le implementa quale valore aggiunto nei contenuti e nello svolgimento.


Finalità

Fornire una programmazione di educazione fisica che risponda in modo concreto agli attuali bisogni dei bambini dai 6 agli 11 anni in ambito motorio in grado di:

  • stimolare nei bambini la curiosità per la scoperta delle potenzialità del loro corpo;
  • dare loro elementi per poter mantenere in salute il proprio corpo e impiegarlo con maggior consapevolezza nella quotidianità grazie a modelli comportamentali responsabili e coerenti;
  • fornire tramite, modalità pratiche, un approccio alla percezione del proprio  corpo e all’osservazione priva di giudizio e competizione dosare in modo equilibrato l’alternanza di momenti di attività ludiche a  momenti di percezione, osservazione, integrazione e infine come aprirli al  concetto del reale significato del termine compassione;
  • valorizzare l’unicità di ciascuno e condurli al desiderio di una condivisione di gruppo;
  • far cogliere ai bambini che noi siamo l’unione inscindibile del corpo, del pensiero e dello spirito. Volersi bene significa accogliere e curare ognuna di queste parti in modo che da creare un’armonia che viene così espressa dal nostro corpo trasmettendo a chi ci sta’ vicino serenità e gioia di vivere.

Obiettivi

Lo lavoro proposto è volto a realizzare lo sviluppo completo dello schema corporeo favorendo le esperienze motorie rispetto alla:

  • segmentarietà,
  • strutturazione spazio temporale,
  • coordinazione generale,
  • respirazione,
  • equilibrio,
  • coordinazione oculo-manuale e oculo-podalica,
  • lateralizzazione,
  • controllo del tono,
  • percezione corporea,
  • ritmizzazione.

al fine di educare i bambini alla conoscenza e alla consapevolezza del proprio corpo al fine di migliorare la loro capacità di impiegarsi nella vita e negli sport e di conseguenza relazionarsi con sé stessi e con gli altri.


Metodologia

Tramite l’impiego di attività ludico-motorie vengono introdotti stimoli atti a sviluppare nei bambini la loro curiosità e la loro attivazione nella scoperta di sé stessi e della propria percezione.
Vengono inoltre proposte, tramite semplici dispense, le nozioni teoriche principali relative anche agli esercizi, che permettano loro di comprendere meglio il lavoro gradualmente introdotto.
A supporto del lavoro svolto vengono spesso utilizzate musiche rilassanti.

©2018 - License